Katara Cultural Village

samantha grazia arabia

Katara Cultural Village e le foto editoriali per Grazia Arabia Luglio Issue

Volete visitare questo posto magnifico a Doha? Si chiama Katara Cultarl Village si trova tra The Pearl Qatar e Katara.

Ho già scritto uno guida lunghissima su cosa fare a Doha – cliccate qui per leggerla – e come avrete notato dalle mie video stories sono sempre accompagnata da un ragazzo dai capelli ricci scuri e occhi chiari: lui è Matteo. Matteo Volta è il mio partner in Instasamy e fotografo per gli editoriali che realizziamo per Grazia Arabia e per il mio blog.

Per Matteo è stato il primo viaggio a Doha e come me si è innamorato del Katara Cultural Village.

Nelle foto: indosso un completo di Antonio Marras che presto vedrete su Grazia Arabia Luglio Edizione Travel proprio con le foto di Matteo Volta.

 

Foto Katara Cultural Village

Katara Cultural Village: cos’è e dove si trova

Il Katara Cultural Village, a 15 chilometri dalla West Bay di Doha, è stato aperto solo nel 2010 durante il festival cinematografico Doha Tribeca Film Festival. Il nome Katara è l’antico nome del Qatar, e in questo posto incredibile hanno sede diverse organizzazioni culturali, dall’associazione del Qatar per musica e teatro al Qatar Fine Arts Society.

È un posto pazzesco e che toglie il fiato, dove godere delle mille attività culturali che offre Doha: all’interno infatti c’è anche un anfiteatro, molto suggestivo, che viene usato per gli spettacoli e per l’opera.

In più nel Katara Cultural Village si trova anche un cinema, una sala per le conferenze, un paio di moschee, un mercato delle spezie tipo bazar e addirittura una spiaggia.
Tutto è costruito in stile arabo, ma i dettagli moderni sono dietro l’angolo.

Katara Cultural Village – Cosa fare

Cosa fare in questo bellissimo e rilassante posto di Doha? Qui io vengo per fare passeggiate sul lungomare senza fine, mangiare e bere qualcosa, rilassarmi con la vista del mare, godere della luce rosata del tardo pomeriggio. Poi approfitto ovviamente delle attività che si tengono all’interno: il Katara Cultural Village come vi ho detto offre tantissime possibilità, dal cinema al teatro, dai concerti agli spettacoli per strada.

Ma potete venire qui anche solo per godere dello spettacolo di chi dipinge nelle piazze, per passeggiare fra le barche attraccate al molo, per dare un occhio ai giochi d’acqua luminosi una volta che cala il sole e per fare un foto – come me – negli angoli suggestivi del posto, fra l’enorme porta in rame – che dal vivo credetemi lascia senza fiato –  e gli angoli più caratteristici.

Qui si può fare ovviamente anche shopping: ci sono negozietti di arte contemporanea e di fotografia. Insomma un souvenir diverso da portarsi a casa: una bella opera d’arte 100% Doha.

C’è anche una spiaggia, dove le donne – anche le occidentali – devono fare il bagno vestite, ma il comfort e la gentilezza del personale vi faranno comunque godere una giornata di mare speciale.

La sera il Katara Cultural Village diventa un area piena di vita: ci sono ristoranti (tutti di ottima qualità) dove mangiare anche cucina araba tradizionale, bar per prendere un tè o una cioccolata e le piazze si animano con eventi e spettacoli molto interessanti, anche per i turisti.

Katara Cultural Village – Consigliato?

Consigliatissimo direi: arrivare qui è facile, con il taxi sono solo pochi chilometri.

Ma la cosa più importante, secondo me, è che il Katara Cultural Village è il posto per capire appieno la cultura di Doha e del Qatar.
Qui si comprende quali sono le ambizioni del paese, e quali sono i suoi interessi: cultura, relax e intrattenimento.
Anche i servizi qui sono ineccepibili: rimarrete stupiti dalla gentilezza e l’eleganza di chi ci lavora. Pensate che ci sono anche della macchinine elettriche che vi portano gratuitamente da una parte all’altra del Katara Cultural Village.

Questo posto a Doha è il simbolo di una città che non si ferma mai, che mixa il moderno e la tradizione e che è in continua crescita.

Ecco perché adoro Doha e le persone che ci vivono.

More from Samantha De Reviziis

La nuova Samantha De Reviziis

La nuova Samantha De Reviziis è come il mio fotografo ha chiamato questo...
Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.